Mozzecane, protesta al magazzino Rossetto. Operaio investito da un furgone

La manifestazione era stata organizzata da Adl-Cobas. Per il sindacato, l'investimento è stato volontario, ma l'uomo alla guida del veicolo smentisce. Sul caso indagano i carabinieri

Un momento della manifestazione di Adl Cobas al magazzino Rossetto di Mozzecane (Foto Facebook)

"Gravissimo fatto al magazzino Rossetto", hanno scritto ieri, 26 aprile, su Facebook i sindacalisti di Adl-Cobas. Un fatto da cui potrebbe scaturire una denuncia per lesioni colpose e su cui stanno indagando i carabinieri. "Un furgone - hanno raccontato da Adl-Cobas - ha tentato di forzare il nostro blocco pacifico e un lavoratore è finito a terra con una sospetta frattura scomposta alla spalla".

Il fatto è avvenuto all'esterno del centro logistico del gruppo Rossetto a Mozzecane, dove il sindacato di base aveva organizzato una manifestazione dei lavoratori della cooperativa a cui Rossetto non ha rinnovato il contratto, facendogli quindi perdere il lavoro. I lavoratori della cooperativa sono circa una ventina, ma alla protesta hanno partecipato anche altri operai che hanno voluto così dimostrare la loro solidarietà. Era circa 150 i partecipanti al picchetto che bloccava gli ingressi e le uscite del centro logistico. Un furgone avrebbe comunque cercato di passare, investendo un operaio pachistano, che è stato subito soccorso e trasportato all'ospedale di Bussolengo. Le sue lesioni sono guaribili in un paio di settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'Adl-Cobas si è trattato di un investimento volontario da parte dell'uomo alla guida del furgone, che invece smentisce e dice che sarebbe stato l'operaio ad andare contro il veicolo. Per capire effettivamente come si è sviluppato il tutto, i carabinieri stanno visionando anche le immagini delle telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • La bella iniziativa del Comune di Bussolengo che favorisce il turismo e andrebbe imitata

  • Coronavirus: in Veneto segnalati +29 casi positivi, a Verona +263 isolamenti in un giorno

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento