menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza patente in sella a motorino non revisionato e assicurato

Fermato in via Po un 35enne veronese dalla Municipale: il "Ciao" gli è stato sequestrato e sono scattate due denunce, una civile e l'altra penale. Rischia fino ad un anno di reclusione. Controlli anche a Veronetta

Senza patente o patentino, in sella ad un motorino non revisionato e non assicurato. Avesse pure bevuto avrebbe fatto "en plein". La polizia municipale di Verona ha fermato un veronese 35enne che guidava un Piaggio Ciao in via Po. Il veicolo è stato posto poi sotto sequestro. Alle responsabilità amministrative per la mancanza di assicurazione e revisione, che prevedono una sanzione di circa mille euro, si aggiungono quelle penali, con una sanzione che possono andare da 2mila 257 euro a 9mila e 32, la confisca del veicolo e l’arresto fino ad un anno.

Un secondo conducente è stato denunciato invece per aver falsificato il tagliando dell’assicurazione dell’auto, per allungarne la validità. L’auto, una Chevrolet Kalos, era in sosta in piazza Isolo quando è stata controllata dal vigile di quartiere che, insospettito da un dettaglio, ha chiesto una verifica alla banca dati dell’Ania, scoprendo la mancata copertura assicurativa. Sia l’auto che il tagliando sono stati posti sotto sequestro e il conducente, un italiano di 58 anni residente fuori città, è stato denunciato per uso di atto falso. Durante i controlli degli ultimi giorni altre quattro persone sono state sorprese alla guida di veicoli non assicurati.

BLITZ A VERONETTA - La polizia municipale ha effettuato, nei giorni scorsi, anche alcuni controlli in zona Veronetta contro degrado e comportamenti irregolari o vietati. I vigili di quartiere hanno fermato e controllato una decina di persone che, con il loro vociare, disturbavano residenti e vicini. Due di questi sono anche stati multati per aver consumato bevande alcoliche in strada, contrariamente a quanto previsto dall’articolo 14bis del regolamento di polizia urbana. Altre tre violazioni sono state accertate a carico di altrettanti accattoni che chiedevano elemosine in zona e ai quali sono stati sequestrati 25 euro, provento dell’attività vietata. Sono complessivamente una ventina le violazioni relative al decoro urbano accertate negli ultimi giorni dalla Polizia municipale in diverse zone della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento