Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Tragedia sulla spiaggia di Rimini: veronese muore in seguito ad un annegamento

Il dramma si è consumato nella mattinata di martedì. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte del bagnino e del personale del 118: il 79enne è deceduto sulla battigia

Una tragedia consumatasi sulla battiglia di Riccione nella mattinata di martedì, ha avuto come sfortunata vittima un 79enne di Verona, purtroppo deceduto in seguito ad un annegamento in mare. 
Come riportato i colleghi di RiminiToday, l'episodio ha avuto luogo nel tratto di mare davanti al Bagno 119, dove l'anziano si è tuffato insieme alla moglie intorno alle 10. Il veronese ad un certo avrebbe iniziato a nuotare più lentamente, forse a causa di un improvviso malore, per poi inabissarsi davanti agli occhi della donna che ha dato l'allarme.
Sul posto è accorso il bagnino, che si è lanciato in acqua e ha riportato a galla il 79enne, per iniziare le manovre di rianimazione, mentre i sanitari del 118 con ambulanza e automedicalizzata accorrevano sulla spiaggia. I disperati tentativi di far ripartire il cuore del bagnante però sono risultati vani e alla fine il personale medico ha dovuto dichiare il decesso. 
Sul posto, per le pratiche di rito, è intervenuta la Capitaneria di porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla spiaggia di Rimini: veronese muore in seguito ad un annegamento

VeronaSera è in caricamento