rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Bonifacio / Via Fontanelle

Tragedia sul lavoro: morto un uomo in seguito allo scoppio di un pneumatico

A perdere la vita è stato un operaio italiano di 52 anni. Sul posto, oltre al personale di Verona Emergenza, sono intervenuti anche i tecnici Spisal e i carabinieri locali

Un incidente mortale sul lavoro si è verificato intorno alle 15 di lunedì 21 marzo, in via Fontanelle nel comune di San Bonifacio. 

L'episodio si è verificato all'intrno dell'azienda Danese calcestruzzi, dove G.G., operaio italiano del 1963 residente a San Bonifacio, stava gonfiano lo pneumatico di un mezzo pesante, quanto questo è esploso. Lo scoppio della gomma ha letteralmente travolto l'uomo che, nonostante i tentativi di rianimarlo da parte del 118, non è riuscito a sopravvivere alle ferite riportate. 
Sul posto, oltre al personale di Verona Emergenza, anche i carabinieri e i tecnici dello Spisal. La salma dell'uomo ora si trova nelle celle mortuarie dell'ospedale di San Bonifacio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro: morto un uomo in seguito allo scoppio di un pneumatico

VeronaSera è in caricamento