rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Corso Cavour

Morti sul lavoro, nel 2021 sono aumentati in Veneto e diminuiti nel Veronese

In tutta la regione sono stati 105 gli infortuni mortali registrati, di cui 22 in territorio scaligero

Guardando i numeri assoluti, nel 2021 in Veneto sono stati complessivamente 105 i morti sul lavoro o nel tragitto tra casa e lavoro. Un aumento del 22% rispetto al 2020, anno del lockdown, quando i morti sul lavoro in regione erano stati 86. Un dato in controtendenza rispetto al resto del Paese, in cui si rileva un decremento medio della mortalità pari al 4% (da 1.270 del 2020 a 1.221 del 2021).

È stato l'Osservatorio Sicurezza Vega Engineering di Mestre a raccogliere i dati sugli infortuni mortali sul lavoro avvenuti l'anno scorso in Veneto. Sulle 105 vittime complessive, 78 hanno perso la vita mentre stavano lavorando (+20% rispetto al 2020 quando erano 65) e 27 sono decedute in itinere, cioè andando o tornando dal lavoro (+28% rispetto al 2020 quando erano 21).
La regione è al sesto posto nella graduatoria nazionale per numero di decessi in occasione di lavoro, ma continua a rimanere tra le regioni a minor rischio di mortalità sul lavoro. Infatti, è relativamente basso l'indice di incidenza, vale a dire il rapporto tra infortuni e popolazione lavorativa presente in regione. Nel 2021, il Veneto fa registrare un'incidenza di mortalità compresa tra 0,75 e 1 rispetto alla media nazionale.

incidenza morti lavoro veneto 2021-2

È Rovigo la provincia veneta in cui i lavoratori rischiano di più. L'indice di incidenza degli infortuni mortali per la provincia rodigina, è pari a 64,2, contro una media regionale di 36,9. Seguono: Venezia (41,2), Verona (40,6), Treviso (35,9), Padova (35,4), Vicenza (27,4) e Belluno (23).
Verona è la provincia in cui si conta il maggior numero assoluto di vittime sul lavoro (22), ma è anche l'unica in cui i morti sul lavoro sono diminuiti rispetto al 2020. Infine, la provincia scaligera è anche quella con il numero più alto di denunce totali di infortunio: 14.084. Seguono: Vicenza (13.140), Treviso (13.045), Padova (12.743), Venezia (11.334), Belluno (2.670) e Rovigo (2.411).

morti lavoro province veneto 2021-2

morti lavoro province veneto 2021 tabella 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morti sul lavoro, nel 2021 sono aumentati in Veneto e diminuiti nel Veronese

VeronaSera è in caricamento