Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Dramma in montagna: morto un uomo durante un'escursione sulla Pressanella, ferito il compagno di cordata

Morto un trentatreenne, con lui vi sarebbe stata un'altra persona veronese rimasta gravemente ferita nell'incidente e poi trasportata in elicottero all'ospedale di Trento

Un tragico incidente è stato segnalato nella mattinata di oggi, sabato 22 giugno, sulle montagne del Trentino. Un giovane di 33 anni, residente nella città di Mantova, ha perso la vita durante un'escursione sulla Presanella, ad un'altitudine compresa tra i duemila e i tremila metri di quota.

In base a quanto viene riportato da TrentoToday, la vittima si sarebbe trovata in compagnia di un'altra persona che è stata immediatamente soccorsa e trasportata in elicottero in codice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento. Il ferito, a differenza di quanto appreso precedentemente, sarebbe un trentaseienne veronese e si troverebbe in gravi condizioni, ma non sarebbe comunque in pericolo di vita.

L'allarme è scattato poco dopo le ore 7, lanciato da uno dei due che avrebbe chiamato il numero unico di emergenza 112. Sul posto è quindi intervenuta un'equipe medica insieme al soccorso alpino, impegnati nelle varie operazioni di recupero e messa in sicurezza dell'area.

Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente si sarebbe verificato mentre i due escursionisti sarebbero stati intenti ad affrontare in cordata la parete nord del ghiacciaio della Presanella, seguendo la via alpinistica Faustinelli. Le autorità preposte sono impegnate a svolgere tutti gli accertamenti necessari per chiarire la dinamica dell'incidente e comprendere le cause di questa tragedia in montagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in montagna: morto un uomo durante un'escursione sulla Pressanella, ferito il compagno di cordata
VeronaSera è in caricamento