Cronaca Piazza della Libertà

Morta di coronavirus a Castelnuovo, sindaco: «Manteniamo la calma»

L'amministrazione si stringe virtualmente alla famiglia della defunta e fa appello a tutti i professioni che hanno mascherine da poter donare al Comune per poter dare continuità ai servizi essenziali

Municipio di Castelnuovo del Garda (Foto di repertorio)

Con una breve nota sulla pagina Facebook del Comune, il sindaco di Castelnuovo del Garda Giovanni Dal Cero ha comunicato ai cittadini il decesso di una signora per il coronavirus. «Purtroppo vi devo dare una triste notizia: oggi è morta una nostra concittadina a causa del coronavirus. L'amministrazione comunale si stringe con affetto alla famiglia in questo momento doloroso. È il momento di mantenere la calma. Ora più che mai rivolgo alla popolazione l'appello di restare a casa e di rispettare tutte le misure che sono state predisposte. Come amministrazione comunale manteniamo alta l'attenzione e portiamo avanti con determinazione tutte le azioni necessarie».

Nel frattempo, lo studio dentistico De Marco ha donato al Comune 350 mascherine chirurgiche e 60 camici monouso. L'assessore ai servizi alla persona Marilinda Berto ha disposto la consegna dei presidi alla casa di riposo Anni D'Argento, a Villa Sacro Cuore a Cavalcaselle e alla casa di riposo Pederzoli. Le restanti mascherine saranno utilizzate dai servizi comunali di assistenza domiciliare.

L'amministrazione di Castelnuovo del Garda fa, inoltre, appello a medici, centri benessere e professionisti in possesso di mascherine protettive perché ne facciano dono al Comune per garantire l'erogazione dei servizi essenziali sul territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta di coronavirus a Castelnuovo, sindaco: «Manteniamo la calma»

VeronaSera è in caricamento