menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Montorio, in castello la terza "Festa padana"

Montorio, in castello la terza "Festa padana"

Montorio, in castello la terza "Festa padana"

Da domani, fino al 1 agosto, la nuova edizione dell'evento cittadino targato Lega Nord

Una festa “di verde vestita” quella organizzata al castello di Montorio Veronese per il 30, 31 luglio e 1 agosto prossimi. Tra loghi, la silhouette di Alberto da Giussano e il Sole delle Alpi, sarà il colore “della speranza” a riempire le serate nella cornice medievale. Il taglio del nastro per la terza edizione della “Festa padana” avverrà domani, alle 19, con l’apertura dello stand gastronomico e la parata degli ospiti illustri.

A tenere a battezzo l’evento saranno i politici locali: il sindaco Flavio Tosi, il vicepresidente della Provincia, Fabio Venturi e gli onorevoli Alessandro Montagnoli e Matteo Bragantini. Sabato sarà la volta del capogruppo dei senatori leghisti Federico Bricolo, del segretario veneto Giampaolo Gobbo e dei consiglieri regionali Paolo Tosato e Sandro Sandri, mentre domenica toccherà al sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, all’assessore alla Attività economiche Enrico Corsi e al segretario cittadino Paolo Paternoster.

“E’ sempre con orgoglio che organizziamo questo momento di festa- afferma il presidente dell’ottava Circoscrizione, Dino Andreoli- Lo stand gastronomico offrirà da mangiare a tutti i partecipanti che accoglieremo fin dalle prime ore della serata per garantire tutta la convivialità necessaria”. Un menù tutto veneto quello proposto dagli organizzatori: sulla carta dei primi si vedranno tortellini di Valeggio, gnocchi delle malghe lessine, risotto al “tastasal” mentre per i secondi è prevista carne alle griglia, salumi affettati, polenta e vini della Valpantena Doc. “Abbiamo voluto ovviare alle problematiche di traffico- continua Andreoli- garantendo a tutti, dalle 19 alle 23e30 un servizio bus navetta gratuito di collegamento: dal parcheggio Eurospin di via Ponte Florio l’accesso sarà immediato al castello. E domenica, naturalmente, concluderemo alle 23e15 con lo spettacolo pirotecnico. Speriamo che si confermi il successo scorsi anni che hanno coinvolto più di seimila persone ad edizione”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento