menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Montorio ancora in testa al campionato di s-cianco

Montorio ancora in testa al campionato di s-cianco

Montorio ancora in testa al campionato di s-cianco

Procede la nona edizione della kermesse veronese. Domenica 15 maggio 2011 si gioca in provincia

Procede la IX Edizione del Campionato Veronese di S-cianco. Questa domenica, 15 maggio 2011 si gioca ancora in Provincia: l'Ottava giornata del Campionato si terrà infatti a Cerro, in Piazza Alferia. La tappa di domenica vedrà sfidarsi le seguenti squadre della categoria Adulti del girone A: Carega, Caselle, Cerro, Chievo, Legnago, Tregnago, le squadre della categoria Ragazzi: Arbizzano, Cerro, Colombare, Libero Vinco Chiesa, Orti de Spagna, Pescantina e le squadre della categoria Juniores: Pescantina, Cerro, Libero Vinco Campanile.

Accedono alle Semifinali, che si terranno nell'ultima tappa del 5 giugno, le prime quattro squadre classificate per i due gironi della categoria Adulti. Ecco perché anche questi incontri saranno fondamentali per definire le classifiche; per il girone A, infatti, in testa ci sono Caselle e Montorio con otto punti, seguite da Cerro, domenica padrone di casa, e Pescantina, entrambi con sette. Il Tregnago, che giocherà domenica, segue al terzo posto assieme al Libero Vinco. Tra coloro che scenderanno in campo domenica quindi, Carega, Chievo e Legnago dovranno impegnarsi maggiormente, essendo questa per loro l'ultima occasione di classificarsi. Nelle prossime date di Verona e di Dolcè, infatti, si sfideranno formazioni del Girone B e le rimanenti sei del girone A.

A Cerro, città che anche l'anno scorso ha ospitato il Campionato e che conferma con questa edizione - come altri - di credere nel progetto dell'Associazione Giochi Antichi, verranno allestiti due campi di gioco in Piazza Alferia. Nel primo, per tutta la giornata, dalle ore 10 alle ore 17 circa, si susseguiranno gli incontri della categoria Adulti, mentre nel secondo la mattina si sfideranno i Ragazzi e il pomeriggio la categoria Juniores. Le squadre delle categorie Ragazzi e Juniores hanno giocato già l'altra tappa per loro prevista, quindi anche per loro questa è l'ultima occasione per classificarsi per le finali. Vi accederanno le prime due squadre per categoria.

Il lavoro che l’Associazione Giochi Antichi svolge in collaborazione con le amministrazioni locali permette una presenza importante e costante sul territorio provinciale, al punto da permettere di vantare, per quanto riguarda la lippa, la comunità ludica più numerosa in Italia, oltre che una delle più importanti in Europa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento