Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Peschiera del Garda

Molestarono due minorenni a Peschiera, condannati a 30 mesi

I fatti risalgono allo scorso 7 marzo. Ieri mattina Ahmed Chafaoui e Said Fahmi sono stati condannati dal giudice Guido Taramelli a due anni e otto mesi ciascuno

Sono stati condannati a 30 mesi i due trentenni nordafricani che lo scorso 7 marzo a Peschiera del Garda hanno molestato due ragazzine che stavano andando a comprare penne e quaderni per la scuola. Ieri mattina i due sono stati condannati dal giudice Guido Taramelli a due anni e otto mesi ciascuno.

Ahmed Chafaoui e Said Fahmi da ubriachi spinsero contro il parapetto di un ponticello le due bambine e uno dei due infilò la mano sotto la maglietta della più grande, che ha 13 anni, toccandole il seno con violenza. Lei si mise a gridare mentre la più piccola perse i sensi per lo spavento. L'urlo fu sufficente a far scappare i molestatori.

Furono arrestati dai carabinieri lo stesso giorno in quanto la 13enne non si perse d'animo e chiamò subito il 112 fornendo una dettagliata descrizione dei due. Che furono trovati in pochi minuti nel parco di via Beato Andrea e condotti in caserma dove vennero immediatamente riconosciuti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestarono due minorenni a Peschiera, condannati a 30 mesi

VeronaSera è in caricamento