menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta i clienti di un bar e aggredisce i carabinieri: pregiudicato in carcere

Quando i militari sono giunti sul posto, il 40enne stava inveendo contro alcuni avventori del locale di Terrazzo Verronese, salvo poi rivolgere le proprie attenzioni proprio verso le forze dell'ordine

Erano circa le 22 di lunedì sera quando alla centrale operativa del 112 dei carabinieri di Legnago è giunta, da Terrazzo Veronese, la segnalazione di un uomo, un pregiudicato di 40 anni del posto, che stava importunando i clienti di un bar.

Sul posto è giunta in pochi minuti una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Legnago, che ha sorpreso l’uomo proprio mentre stava inveendo contro alcuni avventori del locale. Appena però gli uomini dell’Arma gli si sono avvicinati, il pregiudicato ha rivolto le proprie attenzioni contro di loro, gridando frasi ingiuriose ed iniziando, improvvisamente, a colpirli con calci e pugni. In breve tempo l’uomo è stato fermato ed arrestato in flagranza, con le accuse di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, lunedì mattina l’arrestato è stato condotto davanti al tribunale di Verona: il giudice Maria Teatini, dopo aver convalidato l’arresto, ha rinviato l’udienza al prossimo 26 settembre, disponendo la permanenza in carcere dell’uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento