menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mobility Day, atto terzo. Nuova domenica senza veicoli inquinanti in centro

Dalle 10 alle 19, una porzione della città che va oltre i quotidiani limiti della ztl sarà chiusa alle auto e ai motorini a benzina o diesel. Potranno invece passare i mezzi elettrici, a metano o a gpl, oltre a quelli dei residenti

Terza domenica a piedi o in bicicletta nell'allargata zona a traffico limitato di Verona. Dopo quelli di dicembre e gennaio, anche il mese di febbraio ha il suo Mobilty Day, la particolare giornata ecologica organizzata dal Comune. Dalle 10 alle 19, una porzione della città che va oltre i quotidiani limiti della ztl sarà chiusa alle auto e ai motorini a benzina o diesel. Potranno invece passare i mezzi elettrici, a metano o a gpl, oltre a quelli dei residenti. La parte di città interessata dal divieto è delimitata dall'ansa dell'Adige e da Breccia Cappuccini, Porta Palio, Porta San Zeno e Porta nuova. E per stimolare i cittadini ad andare comunque nel centro di Verona, magari usando i mezzi pubblici oppure lasciando l'auto al di fuori della ztl allargata e sfruttando le navette, il Comune ha organizzato diverse iniziative pensate per le famiglie.

Un Mobility Day giunto al suo giro di boa. Dopo oggi, 11 febbraio, sono in programma altre tre giornate simili, una marzo e due ad aprile, ma nonostante l'amministrazione comunale abbia fatto capire che non ha intenzione di fare alcuna retromarcia, le polemiche sull'iniziativa continuano. Il candidato veronese del PD Diego Zardini chiede al Comune di Verona di utilizzare "i finanziamenti del governo per servizi che consentano ai cittadini di preferire trasporti pubblici e biciclette alle auto". Filobus e ciclabilità sono le altre parole usate da Zardini che si vuole impegnare a "mettere insieme tutti i soggetti che possono contribuire a risolvere i problemi, dall'amministrazione ai ministeri". Pare però che l'amministrazione del sindaco Sboarina non guardi solo a Roma quando si parla di viabilità e traffico. Lo sguardo si ferma ai Comuni più vicini, quelli confinanti con il capoluogo scaligero, che una volta conclusi i Mobility Day, quindi dalla prossima estate, saranno contattati per collaborare tutti insieme ad un piano antismog che non valga solo all'interno dei confini comunali.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento