menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Marco Monetti)

(foto Marco Monetti)

Miss AMen Festival Show 2017, per la prima volta vince una vicentina

Si chiama Anastasia Savciuc ed è una studentessa di 21 anni. La sua e la bellezza delle altre miss è stata protagonista insieme alla musica dello spettacolo in Arena

Lunedì scorso 4 settembre, per il quarto anno consecutivo, si è svolta la finalissima di Festival Show in Arena a Verona.

Lunga la lista degli artisti che hanno partecipato, tra cui citiamo: Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Francesco Gabbani, Raphael Gualazzi, Fausto Leali, Le Vibrazioni, Ermal Meta, Moreno, Nek, Riki, Shade, Sonohra, Thomas, Paola Turci e Nina Zilli.

Ma la musica non è stata l'unica protagonista. C'è stato spazio per la bellezza con l'elezione di Miss AMen 2017. AMen, noto brand di gioielli, ha affiancato il momento dedicato alle miss in passerella a Festival Show. In tutto sono state 102 le ragazze, da tre regioni e da ben 15 province diverse, che hanno partecipato alle 8 tappe di selezione. Una giuria ha decretato la miss vincitrice di ogni data, così da comporre la rosa delle otto finaliste che hanno partecipato al festival nell'anfiteatro di piazza Bra.

Per la prima volta, a vincere è stata una miss vicentina. Sul gradino più alto del podio è salita Anastasia Savciuc, 21 anni, studentessa di Grumolo delle Abbadesse. Seconda è arrivata la padovana Nicole Cogo, 19 anni, studentessa di Selvazzano Dentro. Terza la 20enne Valeria Zanier, universitaria di Marostica. Infine è stata consegnata anche la fascia di Miss Echos Line, vinta da Diletta Sperotto, studentessa 18enne di Grantorto (PD).


(foto Marco Monetti)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento