Spaccia in piazza a Casaleone, minorenne arrestata dai carabinieri

La giovane è stata trovata in possesso di 68 grammi di marijuana e 3 grammi di mdma. E in casa sua i militari hanno trovato altri 391 grammi di marijuana

I carabinieri di Cerea con gli stupefacenti sequestrati

Domenica sera, 22 settembre, i carabinieri di Cerea erano impegnati in un servizio di pattugliamento a Casaleone, quando hanno notato in Piazza del Popolo un gruppo di ragazzi che parlavano in modo sospetto vicino ad una minorenne del posto.
La ragazza è stata attenzionata dai militari, che l'hanno seguita mentre si dirigeva a bordo di una macchina guidata da un suo amico verso Cerea. L'auto della sospetta si è fermata in via Mantova, dove i carabinieri hanno eseguito un controllo. Nella borsetta della minore, i militari hanno trovato 68 grammi di marijuana, quasi 3 grammi di mdma e 1.335 euro in contanti. Il tutto è stato sequestrato.
I carabinieri hanno poi perquisito anche l'abitazione della giovane e all'interno di uno zaino hanno rinvenuto e sequestrato altri 391 grammi di marijuana e del materiale idoneo al confezionamento della sostanze stupefacenti.

La ragazza è stata arrestata e il pm ha disposto per lei la custodia ai domiciliari. Ieri, la giovane è comparsa davanti al giudice Patrizia Botteri, che ha convalidato l'arresto e ha confermato gli arresti domiciliari, con l'obbligo di andare a scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Una persona travolta da un treno a Verona: sospeso il traffico ferroviario

Torna su
VeronaSera è in caricamento