rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Minerbe, in manette donna decana dello spaccio di coca

Graziana Boso, 55enne, per sfuggire alla cattura aveva trasferito i suoi traffici illegali a Mantova

Era "scappata" da Minerbe perché i carabinieri le avevano fatto terra bruciata intorno. Si sentiva braccata, Graziana Boso, 55enne residente nei dintorni del paese scaligero. Proprio per questo quando i militari dell'Arma venerdì si sono spinti fino a Mantova per arrestarla lei è rimasta sorpresa nel vederseli davanti. I suoi traffici illegali, infatti, continuavano anche in terra lombarda. Gli inquirenti, grazie a una lunga indagine durata due anni, hanno ricostruito la sua attività di spaccio dal 2009 a oggi, facendo luce anche sugli anni pregressi. Un'operazione condotta con metodi tradizionali, attraverso appostamenti e intercettazioni telefoniche e ambientali, che ha incastrato la donna .Lei, assieme al compagno, un 30enne di origine marocchina, costituiva uno dei punti di riferimento principali per chi cercava cocaina nel Legnaghese. L'attività di spaccio avveniva in luoghi affollati, come bar e locali della zona, o direttamente nelle abitazioni.

Un lungo testa a testa con i carabinieri. Tanto che, durante un appostamento, i due si trovarono faccia a faccia con gli inquirenti. Si trovavano sotto casa di una cliente per reclamare il pagamento di 50 grammi di cocaina. Tramite le intercettazioni ambientali gli agenti hanno potuto ascoltare le frasi di panico proferite dai due in macchina, mentre si rendevano conto di avere il fiato sul collo degli agenti. Fino alla decisione di spostarsi in terra mantovana. Durante la perquisizione della casa, nascosti in un beaty case, i carabinieri hanno trovato 20 grammi di cocaina ancora da dividere in dosi e un bilancino di precisione. Segno che lo spaccio continuava anche "in trasferta". La donna, pregiudicata per reati di droga e anche per bancarotta fraudolenta, è ora in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il suo compagno invece è latitante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minerbe, in manette donna decana dello spaccio di coca

VeronaSera è in caricamento