rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Minaccia i dipendenti con un coltello e si porta via i soldi

Stamattina due malviventi, col viso coperto da un fazzoletto, hanno rapinato l'Antonveneta di Nogara

Hanno portato a termine il loro colpo alla luce del sole, senza che nessuno riuscisse a fermarli. Due rapinatori questa mattina hanno preso di mira la filiale Antonveneta di Nogara, in piazza Giacomo Matteotti. Nessuno li ha visti arrivare e nessuno ha visto con che mezzo poi siano scappati. I due, con il volto coperto da dei fazzoletti, sono arrivati di fronte alla banca. Poi uno ha fatto irruzione armato di coltello, mentre l'altro è rimasto fuori a fungere da palo.

Il rapinatore ha minacciato i dipendenti chiedendo i soldi. Chi si trovava nello stabile non ha potuto far altro che consegnargli il bottino e lasciarlo andare. Sul posto i carabinieri per visionare le telecamere di sicurezza e ascoltare i testimoni, secondo cui i malviventi parlavano italiano senza alcun accento straniero. Ancora non è possibile quantificare il bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i dipendenti con un coltello e si porta via i soldi

VeronaSera è in caricamento