Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Mille Miglia a Verona anche con la pioggia: la partenza

L'organizzazione dell'evento comunica lo svolgimento della tradizionale e più attesa sfilata di motori d'epoca. Tutti sotto gli ombrelli. L'Ac Verona: "La prima Ferrari in piazza Bra alle 19"

Pioggia a catinelle durante tutto il passaggio della Mille Miglia a Verona, questo quello che accadrà tra poche ore con il passaggio della Freccia Rossa dalla città. La prima vettura arriverà in Piazza Brà, fulcro nella manifestazione, alle 19 e sarà una delle circa cento Ferrari che transiteranno prima della Mille Miglia nell'ambito del “Ferrari Tribute”. Una tradizione oramai consolidata che da il giusto antipasto alle vetture da leggenda della Freccia. Intorno alle 18e40 era programmato l'arrivo anche del sindaco Flavio Tosi per percorrere il tragitto previsto dall'Automobile Club Verona a bordo di Ferrari e Maserati ma la sua partecipazione è stata annullata causa maltempo. Nonostante il maltempo, l'Aci ha previsto oltre quaranta ufficiali di gara dislocati lungo il percorso per favorire non solo il passaggio dei concorrenti, ma anche il deflusso del traffico. A questo scopo, impiegati anche quindici agenti della polizia municipale, come dichiarato dallo stesso comandante Luigi Altamura.

Nonostante la pioggia, ben 400 i partecipanti alla serata di gala a Palazzo Barbieri, dove un po' sotto al loggiato e altri sotto agli ombrelli (rigorosamente rossi), i partecipanti potranno assistere da posizione quantomai privilegiata al passaggio delle vetture.
410 le vetture partecipanti alla Mille Miglia. La prima sarà a Verona intorno alle ore 20, per circa tre ore di passerella.

L'ORGANIZZAZZIONE - In Piazza Brà attiva comunque la diretta di TeleArena e allestita la pedana su cui le vetture saliranno per essere ammirate da grandi e piccoli. Sicuro il presidente dell'Automobile Club Adriano Baso: "Purtroppo quest'anno il tempo non ci ha voluto bene come nelle scorse edizioni. Nonostante questo la macchina organizzativa non si è fermata e abbiamo assicurato tutti i servizi che avevamo pianificato: dai commissari sul percorso all'allestimento di Piazza Brà fino alla serata di gala a Palazzo Barbieri. La Mille Miglia è sempre un grande spettacolo, e anche sotto la pioggia saprà stupire i presenti".

Ironico il direttore dell'Automobile Club Verona Riccardo Cuomo: "Avevo promesso gli ombrelli rossi per i presenti in Piazza Brà, ma certo non mi aspettavo che questa mia previsione fosse così calzante. La pioggia ci ha un po' sorpreso, anche perché non accennerà a diminuire, eppure tutto il nostro personale si è impegnato già dalle prime ore di questa mattina per dare la giusta cornice a questo evento. Devo ringraziare a nome di tutto l'Automobile Club Verona i tanti volontari e appassionati che ci hanno affinancato: sono la vera testimonianza della passione che ruota intorno alle auto d'epoca".

PRONTI ALLA GARA - Raggiunti telefonicamente poco prima del via, ecco le impressioni di due dei protagonisti italiani più attesi. Giordano Mozzi, vincitore Mille Miglia 2011 al via quest'anno con il numero 73 a bordo della Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport che vinse l'edizione 2012: "È sempre una grande emozione partecipare alla Mille Miglia. Quest'anno assieme a Mark Gessler puntiamo in alto, anche perché avremo una vettura molto adatta e competitiva. Certo non è facile partire come favoriti soprattutto con questo tempo, che rende le cose molto più complesse e difficili da gestire, ma ci proveremo".

Gino Perbellini, veronese di Povegliano al via con il numero 194 a bordo della sua Jaguar Biondetti datata 1950. "Questa mattina ci siamo diretti verso Brescia con la vettura stradale normale, e sono rimasto colpito dal diluvio, che continua anche ora e non accenna a cessare. Con queste vetture scoperte, a maggior ragione di notte, non sarà una passeggiata. La corsa è molto dura di per sé con tutti questi chilometri a bordo di vetture non facili da guidare, immaginate con queste condizioni. Speriamo che tutto vada bene e che si riesca anche a divertirsi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille Miglia a Verona anche con la pioggia: la partenza

VeronaSera è in caricamento