Cronaca Centro storico / Piazza Brà

La storia dell'auto in sfilata in centro: torna la Mille Miglia in Bra

Ricco calendario di eventi a corredo e molti i Vip a bordo: dall'attore Daniel Day Lewis alle vecchie glorie della Formula Uno fino all'erede Marzotto e al campione Cassarà

Rombano i motori e si lucidano i parabrezza e le carrozzerie: tornano le Mille Miglia a Verona. Anche per quest'anno la città farà da sfondo alla tradizionale parata di auto storiche e lo farà con la ritrovata collaborazione tra Aci Brescia e Aci scaligera.
Il tutto avverrà nella serata di giovedì 16 maggio, a partire dalle 20, quando le leggendarie vetture della Freccia Rossa, giunta alla sua 31esima edizione rievocativa, entreranno nel centro cittadino da San Zeno per percorrerne una buona parte ed uscirne in direzione di Vicenza su Via Unità d'Italia nella zona di Porta Vescovo.

Saranno 410 le vetture partecipanti alla manifestazione, tra cui spiccano ovviamente Ferrari, Alfa Romeo, Bugatti, Lancia e Maserati per l'orgoglio Italiano, ma fra le altre non vanno dimenticate glorie come Aston Martin, Mercedes, Bmw, Austin, Jaguar e Porsche solo per citarne alcune.

Tanti i vip presenti al via: Daniel Day Lewis (n. 271), vincitore di tre oscar come miglior attore in “Lincoln”, “Il petroliere” e “Il mio piede sinistro”, il campione olimpico di fioretto Andrea Cassarà e Matteo Marzotto (n. 123), nipote del due volte vincitore della Mille Miglia Giannino Marzotto. Non mancheranno molti nomi provienienti dal circus di Formula Uno: David Coulthard (n. 300), testimonial Mercedes, Jochen Mass e Karl Wedlinger (assieme con il n. 307), Hans-Joachim Stuck (n. 223) e Bernd Maylander che dal 2000 è pilota ufficiale delle safety car utilizzate durante il campionato mondiale di F1. Per i rallysti sarà al via anche Christian Geistdorfer (n. 118), storico navigatore di Walter Rohrl nel mondiale rally d'oro degli anni Settanta e Ottanta.

Ma non saranno solo i “famosi” a prendere parte alla Freccia Rossa. In totale 31 paesi rappresentati. Italia Paese maggiormente rappresentato con 136 partenti, seguita da Germania con 82, Gran Bretagna con 32, Svizzera con 26, Stati Uniti e Paesi Bassi con 25.

GLI EVENTI A CORREDO - Il grande spettacolo andrà in scena sul palcoscenico di Piazza Brà dove i concorrenti dovranno fermarsi per il consueto controllo timbro e sarà quindi possibile seguire la Freccia Rossa in tutto il suo fascino. Sarà allestito un passaggio transennato intorno a tutta la Piazza con uscita sotto all'orologio del Corso Porta Nuova. TeleArena seguirà in diretta l'evento e sarà montato anche uno speciale maxischermo per consentire di seguire le immagini anche dal Liston. A infiocchettare lo spettacolo, la consueta passerella del Tributo Ferrari che coinvolgerà un centinaio di berlinette del Cavallino Rampante di tutte le generazioni che arriveranno a Verona già a partire dalle ore 19:00, prima del passaggio della Freccia.

All'interno di Palazzo Barbieri andrà poi in scena “Aspettando la Mille Miglia”, una serata di gala organizzata dall'Automobile Club Verona per seguire da posizione privilegiata il passaggio della corsa più bella del mondo. Ad impreziosire questo evento esclusivo anche il concorso Revival 1000 Miglia che premierà i partecipanti abbigliati come nell'epoca ‘27 – ‘57 (anni in cui la Mille Miglia era una corsa competitiva). Una giuria scelta selezionerà i vincitori che saranno premiati con preziosi oggetti ed accessori ‘vintage’ dello stesso periodo. Per partecipare a questo evento è possibile iscriversi contattando l'Aci Verona telefonicamente tramite email, oppure recandosi direttamente nella sede di via della Valverde, 34.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia dell'auto in sfilata in centro: torna la Mille Miglia in Bra

VeronaSera è in caricamento