Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Delitto Meredith: Processo da rifare, un brutto compleanno per Sollecito

Il giovane, dopo essersi laureato in carcere, si sta specializzando in ingegneria informatica proprio presso l'università scaligera, dove sta portando avanti un progetto con applicazioni mediche

La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di appello sull'omicidio di Meredith Kercher, cancellando le assoluzioni di Amanda Knox e Raffaele Sollecito. I giudici hanno deciso che il processo d'appello è da rifare: è stato quindi accolto il ricorso del Pg che ha chiesto l'annullamento della sentenza di secondo grado con cui erano stati assolti i due ex fidanzati "perché il fatto non sussiste". Il nuovo processo si celebrerà a Firenze. Raffaele Sollecito, che nel giorno della sentenza ha compiuto 29 anni, da Verona (dove vive e studia) ha confidato all'avvocato Luca Mauri: "Pensavo si potesse mettere la parola fine a questa vicenda"

AMICI E PARENTI -  Raffaele Sollecito sembra aver trovato a Verona quella  serenità  che l'aveva eluso ai tempi di Perugia. Se, infatti, pare che all'epoca dei suoi studi nella città del delitto il ragazzo facesse difficoltà ad ambientarsi, non riconoscendosi in nessuno dei gruppi di ragazzi che bazzicavano le aule della sua facoltà, ora nella città dell'Arena il ragazzo sembra più concentrato e più sereno. Attenderà il verdetto della C assazione assieme agli  amici  e, forse, alla  sorella  che gli è sempre stata vicina e che, anche adesso, continua ad appoggiarlo e a fargli forza.

?UNIVERSITARIO – Attualmente il ragazzo è infatti impegnato a sviluppare un progetto di robotica applicata alla medicina nel quale è coinvolto per i suoi studi universitari.? Dopo essersi laureato in carcere, Sollecito (tornato libero insieme alla Knox dopo l’assoluzione in appello) si è iscritto alla specialistica in ingegneria informatica (indirizzo realtà virtuale) all’Università di Verona. “Lavora a un progetto che dà applicazione pratica ai suoi studi” spiega il padre Francesco Sollecito. “Applicazioni concrete - ha aggiunto - come quelle che permettono di far muovere gli strumenti durante gli interventi chirurgici”.? 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto Meredith: Processo da rifare, un brutto compleanno per Sollecito

VeronaSera è in caricamento