Melegatti, la burrasca non è passata. Manca un accordo per la Pasqua

Il fondo maltese che ha salvato l'azienda in crisi di liquidità vorrebbe entrare nel capitale sociale, ma ancora non è stata trovata l'intesa con i soci di maggioranza

La mini campagna natalizia di Melegatti è andata a gonfie vele. L'obiettivo dell'azienda veronese in crisi di liquidità è stato raggiunto e anche lo spettro della cassa integrazione prima dell'inizio della nuova produzione per i dolci di Pasqua è stato scacciato. Il lavoro del procuratore generale Luca Quagini all'interno dell'azienda si è concluso con un successo e quindi il direttore generale ha levato le tende, mettendo però tutti in guardia: il piano per il rilancio dell'impresa non è del tutto scontato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piano finora è risultato vincente ma sta in piedi solo grazie alla liquidità del fondo maltese che vorrebbe subentrare nel capitale sociale della Melegatti. Il problema è che la trattativa tra il fondo e i soci di maggioranza dell'azienda non si è ancora conclusa con un accordo, come scritto su L'Arena. E senza questo accordo, il finanziamento per la produzione per le prossime festività pasquali potrebbe saltare. Produzione che comunque ancora deve avere il via libera del tribunale di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento