rotate-mobile
Cronaca

Maxi multa da 1700 euro e patente ritirata sulla Ztl

Sanzionato marted sera un 32enne a bordo della sua Audi in via San michele alla Porta

Una maxi-multa di 1.700 euro è stata comminata dalla polizia municipale ad un 32enne veronese fermato, martedì sera attorno alle 23, in via San Michele alla Porta, durante un controllo di routine. Entrato in contromano alla guida di un’Audi A6, l’uomo si è visto contestare dagli agenti diverse violazioni, tanto numerosi erano gli articoli del codice stradale che aveva violato. Oltre ad essere entrato in contromano in zona a traffico limitato, il giovane non aveva regolarizzato al Pra, nei tempi previsti, il passaggio di proprietà della sua auto, un automezzo già usato dal precedente proprietario, e l’auto era stata sottoposta a fermo amministrativo fiscale, cosa che ha comportato per lui il ritiro immediato della carta di circolazione e l’obbligo di lasciare l’auto in garage, con probabile confisca dell’auto a favore di Equitalia.


Il giovane inoltre era alla guida senza patente perché in attesa di rinnovo, a seguito di un provvedimento di revisione al quale non si sarebbe presentato. Su quest’ultimo aspetto gli accertamenti della Polizia municipale sono ancora in corso. Altri due accessi irregolari in Ztl sono stati accertati ieri sera. Identica la dinamica, la circolazione contromano via San Michele alla Porta. I conducenti, due veronesi che viaggiavano su una Mini One e su una Peugeot 206 sono stati quindi multati con una sanzione di 154 euro e la decurtazione di quattro punti dalla patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi multa da 1700 euro e patente ritirata sulla Ztl

VeronaSera è in caricamento