Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Stradone Scipione Maffei

Maturità 2015, terza prova: lunedì 22 si è tenuto il temuto quizzone, l'ultimo scritto

Ultima prova scritta prima degli orali, il quizzone è la sfida più temuta dagli studenti della maturità. Per nulla soddisfatti i maturandi veronesi

Lunedì 22 giugno si è svolta l'ultima prova scritta prima degli esami orali. I maturandi hanno affrontando il temutissimo quizzone, la terza prova con domande a risposta multipla o a risposta aperta su 4 o 5 materie scelte dalla commissione. A Verona, la maggior parte delle scuole ha scelto la seconda tipologia, la B, con i quesiti a risposta aperta. Gli studenti avevano 45 minuti per rispondere alle domande di ogni materia.

Come riporta L'Arena, i maturandi veronesi non solo rimasti molto soddisfatti di questa terza prova. "Ci avevano assicurato che i quesiti avrebbero riguardato gli argomenti approfonditi in classe, invece per assurdo erano più abbordabili quelli proposti dai commissari esterni". Così lamentano alcuni studenti del liceo Maffei. All'istituto Marco Polo, invece, qualcuno si è lamentato del tempo a disposizione. In generale, alcune domande sono state considerate poco pertinenti, in particolare quelle elaborate dai commissari esterni, altre sono apparse generiche.

Comunque, archiviata la terza temutissima prova, mancano solo gli esami orali che inizieranno tra qualche giorno e la Maturità 2015 potrà dirsi conclusa. Poi, gli studenti potranno finalmente godersi l'estate e un po' di meritato riposo, prima dell'università o dell'ingresso nel mondo del lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2015, terza prova: lunedì 22 si è tenuto il temuto quizzone, l'ultimo scritto

VeronaSera è in caricamento