rotate-mobile
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Cancro al pancreas, una ricerca veronese menzionata da Sergio Mattarella

Il presidente della repubblica ha elogiato il lavoro fatto dagli scienziati dell'azienda ospedaliera universitaria. Inorgoglito l'assessore regionale alla sanità Luca Coletto

C'è anche la scoperta nella lotta contro i tumori al pancreas degli scienziati dell'università e dell'azienda ospedaliera di Verona tra quelle citate dal presidente della repubblica Sergio Mattarella lo scorso 24 ottobre nel suo discorso durante la cerimonia che ha aperto ufficialmente la manifestazione "I giorni della ricerca".

"Di scoperte come questa potranno beneficiarne i nostri concittadini e la medicina di tutto il mondo", ha detto Mattarella, parlando del progetto veronese finanziato dal ministero e dall'associazione italiana per la ricerca contro il cancro.

Un onore per la città di Verona, ma anche per la sanità veneta, che uno studio ha sancito come la migliore in Italia. "La sanità veronese è un’eccellenza in generale nel panorama veneto e nazionale, ma il riconoscimento venuto dal presidente della repubblica per il progetto contro il cancro al pancreas e motivo di particolare orgoglio, soprattutto per i protagonisti, ai quali rivolgo il mio grazie, anche a nome di tutti i malati di questa pesante neoplasia - ha commentato l'assessore alla sanità della regione Luca Coletto - Eccellere nelle cure e nella ricerca costituisce in realtà il raggiungimento dell’obiettivo per il quale lavora un’azienda ospedaliera universitaria integrata come quella veronese, dove sanità e università fanno squadra e combattono, spesso vincendo, partite sempre più difficili".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancro al pancreas, una ricerca veronese menzionata da Sergio Mattarella

VeronaSera è in caricamento