Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Veronetta / Via San Vitale

Un "kebabbaro" a San Vitale fa arrestare l'autore di un furto con scasso

Era da poco passata l'una di notte quando il gestore di un locale della zona ha avvistato un uomo che stava rubando una borsa e uno zaino da un furgone, dopo averne rotto il finestrino. Subito dopo l'esercente ha allertato la Polizia che è riuscita a rintracciare l'autore del colpo

Era da poco trascorsa l'una di notte, quando l'altra notte un uomo in zona San Vitale a Veronetta, dopo aver sfondato il finestrino di un furgone parcheggiato, si stava portando via lo zaino e la borsa che erano custoditi all'interno del veicolo. Il tutto apparteneva a una donna, una turista australiana.

Ad allertare la polizia è stato, così come riferisce l'Arena, un "kebabbaro" che avendo il suo negozio non distante dal luogo del furto in atto, ha assistito alla scena e subito dopo avvisato i Poliziotti. Quest'ultimi sono intervenuti in modo tempestivo e, a seguito di alcune ricerche, hanno ben presto rintracciato l'autore dello scasso.

Si tratta di A. Q. un cittadino marocchino di 34 anni che è stato condotto dapprima in Questura e successivamente durante la giornata di ieri giovedì 5 novembre in Tribunale. Il Giudice Monica Sarti ha dunque proceduto alla convalida dell'arresto, disponendo inoltre l'obbligo di presenza quotidiana in Questura per il 34enne marocchino in attesa dell'inizio del processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "kebabbaro" a San Vitale fa arrestare l'autore di un furto con scasso

VeronaSera è in caricamento