Marijuana sotterrata in una fioriera a Veronetta scoperta da cane antidroga

L'attività d'indagine condotta dagli investigatori ha portato al ritrovamento di oltre 25 grammi di stupefacente

Cane antidroga in azione

Col fine di intercettare e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, ieri, 17 aprile, sin dalle prime ore del mattino, gli agenti delle Volanti della Polizia di Verona hanno perlustrato con i cani antidroga alcune vie cittadine.
L'attività d'indagine condotta dagli investigatori ha portato al rinvenimento di 25,36 grammi di marijuana. Lo stupefacente era stato occultato sotto terra, all'interno di una fioriera posizionata a bordo strada in zona Veronetta, ed è stato individuato grazie al fiuto di un cane antidroga.

L'abilità delle unità cinofile impiegate deriva da uno specifico addestramento che coinvolge sia il cane che il conduttore: il corso, che dura circa sei mesi, è volto a creare una simbiosi tra uomo e animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento