Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Zai / Viale del Lavoro

Marchi contraffatti al Motor Bike Expo: 7000 articoli sequestrati dalla Finanza

I controlli sono stati effettuati nei confronti di ambulanti ed espositori e hanno portato alla scoperta di numerosi prodotti recanti noti marchi contraffatti

II Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona, nell’ambito dell’azione di servizio a tutela dell’economia legale, ha intensificato l’attività finalizzata al contrasto della contraffazione, dell'abusivismo commerciale e della circolazione di prodotti insicuri, in occasione del Motor Bike Expo che si è tenuto nella fiera di Verona dal 22 al 24 gennaio
I controlli effettuati nei confronti di ambulanti ed espositori intenti alla vendita presso il quartiere fieristico veronese, hanno consentito di porre sotto sequestro circa 7.000 articoli (giubbotti, felpe, magliette, orologi ed accessori vari) recanti noti marchi contraffatti (Gas Monkey Garage, Harley Davidson, Moncler, Maserati, Lamborghini).

Tre persone sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Verona per commercio di prodotti con segni falsi (Art. 474 del codice penale) e ricettazione (Art. 648 del codice penale).
L’operazione condotta dai militari in forza al Comando Provinciale di Verona, conferma l’impegno al contrasto dell’abusivismo, della contraffazione e del commercio di prodotti insicuri che possono ledere il mercato, sottraendo opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchi contraffatti al Motor Bike Expo: 7000 articoli sequestrati dalla Finanza

VeronaSera è in caricamento