menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La maratona Telethon riparte anche a Verona grazie una serie di eventi

L'iniziativa raggiunge la sua 28° edizione per raccogliere fondi in favore della ricerca scientifica per la cura della distrofia muscolare e delle malattie genetiche: "Un’azione quotidiana che vede impegnate circa 400 associazioni di volontariato"

Torna per il 28° anno a Verona la maratona Telethon, per la raccolta fondi in favore della ricerca scientifica per la cura della distrofia muscolare e delle malattie genetiche. Il programma di eventi, che prenderà il via venerdì 15 dicembre alle 17.30 a Palazzo Barbieri, è stato presentato giovedì mattina dal Sindaco Federico Sboarina e dall’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco insieme al presidente Uildm (Unione lotta distrofia muscolare) di Verona Davide Tamellini. Presenti il delegato Telethon Uildm Gennaro Stimmati, il coordinatore provinciale Telethon Giannantonio Bresciani, il delegato regionale Telethon Avis Francesco Joppi, Caterina Ilgrande dell’Istituto Aleardo Aleardi, Santina Mennea per la Polizia di stato e i rappresentanti dei numerosi partner coinvolti.
“È di soddisfazione rappresentare una città che da sempre si contraddistingue in Italia per il suo impegno nel sociale e nell’aiuto a chi più è nel bisogno – dichiara il Sindaco –. Un’azione quotidiana che, ogni anno, vede impegnate sul territorio veronese circa 400 associazioni di volontariato, con la realizzazione di interventi ed iniziative diverse a sostegno di cittadini in difficoltà. Una grande presenza che, ne sono certo, non mancherà nemmeno per questo tradizionale appuntamento di ‘dono’”.
“Con lo slogan 'Presente' – spiega l’assessore Bertacco – Telethon si propone anche quest’anno in più di 3500 piazze italiane con iniziative diverse volte a sostenere, con una piccola donazione, la ricerca e, soprattutto, la vita di tante persone. Anche Verona, da sempre presente ed attiva nell’aiuto e nel sostegno sociale, è lieta di supportare la maratona di solidarietà e gli eventi in programmazione in città”.

Oltre alla cerimonia d’apertura del 18 dicembre, la Uildm Telethon propone, in concomitanza con la maratona televisiva, una serie di eventi. Sabato 16 dicembre, gli studenti dell’Istituto Aleardo Aleardi durante la mattinata distribuiranno volantini per la città, allo scopo di sensibilizzare la cittadinanza e raccogliere fondi. In piazza delle Erbe, a finaco di BNL, presentazione UILDM Verona.
Nella giornata di domenica 17 dicembre i volontari della Uildm e dell’Avis saranno presenti con un punto informativo in piazza Bra, insieme ad Arma dei carabinieri, Polizia municipale e di Stato, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Protezione Civile a ANA, Croce Rossa, Bianca e Verde, che effettueranno esercitazioni pratiche, esporranno i propri mezzi e promuoveranno la raccolta di Telethon.
Sabato 23 dicembre, alle 17.30, al Bocciodromo di San Michele, si terrà il Trofeo Telethon – Le Bocce del Veneto per solidarietà, con la consegna di un assegno a favore di Telethon.
Sabato e domenica infine, nelle piazze di Verona e in oltre 3500 piazza italiane, sarà possibile con una donazione minima di 10 euro ricevere un maxi cuore di cioccolato e sostenere la ricerca di Fondazione Telethon. Fino al 24 dicembre è possibile donare chiamando o inviando un sms al numero solidale 45518 da cellulari (donati 2 euro per ogni sms).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento