Sboarina: «Attenzione all'Adige, chiuse alzaie di Lungadige Attiraglio»

Dopo due giorni di intenso maltempo, il sindaco di Verona ha comunicato ai cittadini che la situazione non è più allarmante, ma il fiume preoccupa. «La portata si è ingrossata»

Adige (Foto Facebook Sboarina Sindaco)

«L'attenzione oggi è per l'Adige». Con un messaggio condiviso su Facebook e corredato di foto, il sindaco di Verona Federico Sboarina ha dichiarato che oggi, 30 agosto, dopo due giornate di intenso maltempo, c'è solo un potenziale problema: l'esondazione dell'Adige.
«La portata si è ingrossata per le forti piogge che ancora stanno scendendo in Trentino - ha aggiunto Sboarina - Non c’è nessun allarme e stiamo monitorando l'andamento con i dati che man mano ci arrivano».

Niente di allarmante dunque, ma alcuni provvedimenti precauzionali sono stati presi: «Abbiamo chiuso solo le alzaie di Lungadige Attiraglio e ai veronesi chiedo di prestare attenzione nelle passeggiate domenicali - ha concluso Sboarina - Il lungadige è percorribile. Per tutto il resto, la situazione del maltempo sulla nostra città non presenta altre situazioni da attenzionare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento