Allagamenti ed alberi caduti, Polizia di Verona in soccorso della popolazione

Gli agenti del capoluogo sono stati tra i primi ad intervenire durante il nubifragio nel centro della città

Auto della polizia vicino ad un albero caduto

Strade interrotte da alberi spezzati, allagamenti e fiumi di grandine a Verona. La tempestache si è abbattuta ieri, 23 agosto, sul territorio scaligero ha impegnato tutti gli operatori della sicurezza, i volontari della protezione civile ed anche semplici cittadini che si sono rimboccati le maniche per riparare ai danni.
Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco, ma anche gli agenti della polizia di Verona hanno prestato e stanno ancora prestando soccorso alla popolazione e sono stati tra i primi ad intervenire durante il nubifragio nel centro della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Maxievasione fiscale: sequestrati denaro e beni per 1,4 milioni di euro

  • Filobus a Verona. «Ma quale ultimatum? Cantieri prorogati fino a fine anno»

  • Ulss 9 Scaligera e Covid-19: origine e zona degli ultimi 39 casi registrati

  • Simone Padoan miglior pizzaiolo d’Italia e I Tigli terza miglior pizzeria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento