Cronaca

Zaia dichiara lo stato di crisi per il maltempo che lunedì si è abbattuto sul Veronese

Il provvedimento riguarda anche i territori delle province di Padova, Treviso, Vicenza e della Città Metropolitana di Venezia

Danni del maltempo che lunedì si è abbattuto su Verona

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, con Decreto n.123 del 17 agosto 2021, ha dichiarato lo stato di crisi a seguito delle criticità riscontrate per le eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nella giornata del 16 agosto 2021 in alcune zone del Veneto.
Il provvedimento riguarda, in particolare, i territori delle province di Padova, Treviso, Verona, Vicenza e della Città Metropolitana di Venezia.

Il decreto rimarrà “aperto” in attesa che i Comuni interessati abbiano effettuato le opportune ricognizioni e il censimento dei danni provocati dagli eventi atmosferici a opere pubbliche e ai privati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia dichiara lo stato di crisi per il maltempo che lunedì si è abbattuto sul Veronese

VeronaSera è in caricamento