menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, incidenti e problemi al traffico a Verona: investito un bambino

Numerose criticità si sono verificate nel corso del temporale che lunedì mattina si è abbattuto sulla città, provocando anche diversi rallentamenti al traffico ma senza gravi conseguenze

La viabilità cittadina, lunedì mattina, ha dovuto fare i conti con numerose criticità causate dal forte temporale, che ha interessato la città e le zone collinari tra le 6 e le 9, e da un aumento del 30% dei veicoli, con conseguenti forti rallentamenti nell’ora di punta.

Tra le 7.30 e le 9, lungo le direttrici d’ingresso alla città si è registrato, quindi, un forte incremento del traffico e una circolazione molto rallentata. In media i tempi di percorrenza in città, si sono allungati tra i 20 e i 45 minuti.

l temporale ha causato varie situazioni di criticità: le gallerie di San Massimo e di via Dal Cero parzialmente allagate lungo le bretelle T4 e T9, acqua sulla carreggiata in via Torbido e nei pressi di ponte Aleardi, tamponamento che ha coinvolto 4 veicoli su ponte Unità d’Italia, tangenziale Est chiusa all’altezza di ponte Florio, chiusura del sottopasso di via Chioda, impianti semaforici in tilt in viale Galliano, corso Milano e via San Marco.

Ad una situazione meteo complessa, hanno fatto da corollario vari eventi straordinari in cui è intervenuta la Polizia municipale. In via Tevere, un ragazzino di 11 anni, che ha improvvisamente attraversato la strada, è stato investito da una Opel Agila in modo non grave.

Via Cantarane è stata chiusa a causa di un mezzo Amia che ha tranciato un cavo dell’illuminazione pubblica, mentre in viale Venezia, un veicolo è andato a fuoco per cause accidentali.

Per quanto riguarda altri effetti del maltempo, sono stati segnalati problemi alle strade di Santa Maria in Stelle, in via Oliveto e in contrada Avesani, ma grazie al pronto intervento dei mezzi della Protezione civile comunale la viabilità è tornata rapidamente alla normalità. Rimane sotto osservazione anche la zona di Avesa dove in via Camposanto l’acqua ha invaso la sede stradale.

Nel complesso, Amia ha portato a termine numerosi interventi per liberare dall’acqua le carreggiate stradali di vari quartieri.
La situazione è monitorata dalle telecamere di videosorveglianza cittadine anche in previsione di altre piogge.

Lavori_in_via_Oliveto-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento