rotate-mobile
Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Guasto per maltempo a Verona Porta Nuova, treni fermi per due ore

La circolazione ferroviaria dal capoluogo verso Peschiera e verso Domegliara è rimasta sospesa dalle 13 alle 15 ed è poi ripresa gradualmente con forti ritardi. E ancora chiusa al Statale 12

Treni fermi da Verona verso Milano e verso Bolzano. Anche oggi, 22 maggio, il maltempo ha creato disagi alla viabilità sia stradale che ferroviaria.

Il temporale che si è abbattuto sul capoluogo scaligero intorno alle 13 ha provocato «un inconveniente tecnico sulla linea ferroviaria», come riferito da Rfi. Un inconveniente che ha costretto alla sospensione della circolazione ferroviaria sulla linea Brescia-Vicenza da Verona a Peschiera del Garda e sulla linea del Brennero da Verona a Domegliara.

Il problema è stato risolto grazie all'intervento dei tecnici che «hanno liberato la linea e ripristinato la sua piena funzionalità», ha comunicato sempre Rfi, nell'annunciare intorno alle 15 la graduale ripresa della circolazione ferroviaria intorno alla stazione di Verona Porta Nuova.

Circolazione ferroviaria che ha avuto problemi anche ieri per l'esondazione del torrente Ri che ha allagato anche i binari a Peri. Come oggi, anche ieri nel giro di un'oretta i tecnici hanno ripristinato la sicurezza sul tratto ferroviaria, permettendo ai treni di riprendere i loro viaggi.

Ma l'esondazione del Ri, ieri, ha allagato praticamente tutta la frazione di Peri, compresa la Strada Statale 12 che ancora oggi risulta chiusa. La Statale è stata liberata dall'acqua, ma le condizioni dell'asfalto non permettono la riapertura della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto per maltempo a Verona Porta Nuova, treni fermi per due ore

VeronaSera è in caricamento