rotate-mobile
Cronaca Tangenziale Sud

Maltempo e disagi sulle strade: sottopassi allagati e rallentamenti

Transpolesana e tangenziale Est sono state momentaneamente chiuse per la troppa acqua, mentre altri disagi sono stati registrati in diverse zone di Verona e anche sul tronco T4-T9

Inizio settimana complicato ancora a causa del maltempo sulle strade veronesi, con l'allerta meteo che dovrebbe durare per tutta la giornata del 5 novembre. 

I maggiori problemi sono stati registrati sulla Transpolesana, per l'allagamento del sottopasso di San Giovanni Lupatoto: «Le precipitazioni straordinarie che ci accompagnano dalla scorsa settimana stanno colpendo duramente anche la nostra città da questa notte. La Transpolesana è chiusa al traffico e si registrano difficoltà di transito anche all’interno del paese. I servizi di protezione civile sono già in azione, insieme a Vigili del fuoco, Vigili urbani e Forze dell’ordine. Si invita alla massima prudenza».
Così recitava la nota del Comune veronese, con i pompieri impegnati nel prosciugamento del tratto, per consentirne quanto prima la riapertura, avvenuta intorno alle 9.30 per chi si muoveva in direzione di Verona. 

Disagi segnalati anche sulla tangenziale T4-T9 e sulla Est: nel primo caso la Polizia municipale ha consigliato l'uscita di San Massimo per l'allagamento del sottopasso; nel secondo i guidatori sono stati invitati alla prudenza, dopo che per lo stesso motivo è stata chiusa la strada in direzione di San Martino Buon Albergo per problemi registrati nel sottopasso di Ponte Florio. 

L'acqua alta ha provocato rallentamenti anche in diverse zone della città, mentre nell'area di San Pietro di Morubio i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per il prosciugamento di qualche strada e garage. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo e disagi sulle strade: sottopassi allagati e rallentamenti

VeronaSera è in caricamento