menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo sul Garda, plafond di 10 milioni di euro per le aziende dal Banco BPM

Il Banco BPM stanzia plafond di 10 milioni di euro a sostegno delle aziende agricole e delle imprese turistico/alberghiere del lago di Garda colpite dalle avversità atmosferiche

In seguito alla forte grandinata che si è abbattuta nella serata del 9 agosto, sulle sponde veronese e bresciana del Lago di Garda, Banco BPM ha stanziato un plafond di 10 milioni di euro in favore delle aziende agricole e delle imprese del settore turistico-alberghiero che abbiano subito danni.

Strutture turistiche ricettive esterne, piante, vigneti, uliveti e frutteti sono stati, infatti, fortemente danneggiati causando danni di diverse migliaia di euro, soprattutto nelle zone di Garda, Costermano, Bardolino, Albaré, Albisano, Caprino, Lazise e Desenzano.

"Banco BPM, - si legge in una nota dell'Istituto - è da sempre al fianco degli agricoltori e più in generale delle imprese del territorio, con una serie di soluzioni pensate proprio per far fronte ad esigenze impreviste come quelle provocate dalle avversità atmosferiche. Anche in questa occasione Banco BPM intende offrire alle imprese che hanno subito danni, le più opportune forme di finanziamento per affrontare e superare le criticità del momento, con soluzioni personalizzate ed immediate. Il personale presente nelle filiali di Banco BPM–Banca Popolare di Verona è a disposizione per maggiori informazioni in merito al plafond e per assistere tutte le imprese che necessitino di un supporto finanziario in seguito a tale avvenimento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento