rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Corso Porta Nuova

Maltempo in arrivo, il Veneto proclama lo stato di attenzione

La decisione è stata presa assunta in base alle indicazioni fornite dalle previsioni metereologiche che minacciano l'arrivo di un'intensa perturbazione nel pomeriggio di oggi

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo “Stato di Attenzione” per nevicate sull’intero territorio a quote collinari in abbassamento anche in pianura dalle ore 16.00 di oggi, mercoledì 20 febbraio, alle ore 14.00 di venerdì 22 febbraio.

La decisione è stata assunta sulla base delle previsioni meteo che indicano l’arrivo di un’intensa perturbazione a partire da oggi pomeriggio. E’ raccomandato agli Enti gestori delle infrastrutture stradali e ferroviarie di assumere ogni iniziativa atta a garantire la sicurezza e la funzionalità della viabilità. E’ altresì richiesta la piena operatività delle diverse componenti del Sistema di Protezione Civile che si attiveranno secondo quanto previsto dai rispettivi Piani specifici dichiarando lo stato d’allarme, qualora rilevassero particolari criticità. Al momento non è attivata la sala operativa di Coordinamento Regionale in Emergenza (Co.R.Em.), pronta a farlo in caso di necessità. E’ in ogni caso attivo il servizio di reperibilità al numero verde 800 990 009 per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza. Le previsioni meteorologiche, in particolare quelle quantitative della precipitazione su aree ristrette - è precisato nel bollettino emesso – contengono un margine d’incertezza non eliminabile. Gli enti Territoriali competenti sono quindi invitati a seguire costantemente l’evoluzione dei fenomeni localizzati, anche avvalendosi dell’assistenza del Centro Funzionale Decentrato, e a monitorare direttamente la situazione sulla propria area di competenza, assumendo gli eventuali opportuni provvedimenti di protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in arrivo, il Veneto proclama lo stato di attenzione

VeronaSera è in caricamento