Cronaca Monteforte d'Alpone

Maltempo: dopo la bufera del lago, allagamenti e grandine nell'Est Veronese

L'acqua si è accumulata in strade e garage a Monteforte d'Alpone, ma anche a San Bonifacio. Disagi di cui si sono occupati i volontari della protezione civile

Le condizioni meteo previste per questi giorni potevano creare danni e disagi e per questo la protezione civile regionale aveva emesso un'allerta valida fino alla mezzanotte di oggi, 14 luglio. La fase più intensa del maltempo si è vista ieri, soprattutto in zona lago nel pomeriggio e nell'Est Veronese la sera. I vigili del fuoco veronesi sono dovuti intervenire principalmente a Torri del Benaco e a Malcesine dove la bufera ha abbattuto alberi e ha causato allagamenti in strade ed anche in locali privati.

Condizioni più o meno simili si sono ripetute verso l'ora di cena nell'Est Veronese, dove la pioggia è caduta copiosa insieme a dei chicchi di grandine grandi come noci, mentre il vento soffiava con forza. Qualche allagamento si è registrato a San Bonifacio, ma il territorio probabilmente più colpito è stato quello di Monteforte d'Alpone dove i volontari della protezione civile hanno dovuto lavorare di notte per liberare le strade e i garage in cui l'acqua si era accumulata in gran quantità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: dopo la bufera del lago, allagamenti e grandine nell'Est Veronese

VeronaSera è in caricamento