rotate-mobile
Cronaca Selva di Progno

Malore in malga per un'escursionista: interviene l'elicottero, signora trasferita in ospedale

La donna ottantenne è stata soccorsa e poi portata in ospedale a San Bonifacio

Attorno alle ore 15.15 di oggi, mercoledì 11 maggio, il Soccorso alpino di Verona riferisce di essere stato allertato dalla centrale del 118 per un'escursionista che si era sentita male. In base a quanto riportato dal Soccorso alpino, la signora si sarebbe trovata con una comitiva di 23 persone in zona Malga Frasselle di Sotto a Selva di Progno.

La donna sarebbe un'ottantenne veronese, la quale pare non riuscisse più a stare in piedi e avrebbe anche lamentato «dolori dovuti ai crampi in tutto il corpo». Poiché il luogo è raggiungibile in fuoristrada, è subito partita una squadra, ma è stato poi fatto intervenire l'elicottero di Verona emergenza che è atterrato nei pressi dell'edificio.

Valutata dal personale medico di bordo, l'escursionista è stata caricata in barella, imbarcata e trasportata all'ospedale di San Bonifacio per le verifiche del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in malga per un'escursionista: interviene l'elicottero, signora trasferita in ospedale

VeronaSera è in caricamento