Rischia di annegare mentre fa il bagno nel lago di Garda a causa di un malore improvviso

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio sulle sponde del Garda a Brenzone

spiaggia a Brenzone - ph Gmaps

Dopo il turista polacco morto sulla spiaggia di Malcesine per un arresto cardiocircolatorio venerdì 14 giugno, un nuovo episodio di cronaca si è verificato quest'oggi  sulle sponde veronesi del lago di Garda. Intorno alle ore 16.40, infatti, un uomo si è sentito male mentre stava facendo il bagno nelle acque di Brenzone sul Garda.

Probabilmente colto da un improvviso malore, l'uomo è stato fortunatamente estratto dall'acqua da un astante che lo ha poi portato sulla spiaggia in seguito al principio di annegamento patito. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'ambulanza e l'idroambulanza. L'uomo che ha rischiato di affogare è stato quindi poi trasportato presso l'ospedale di Peschiera del Garda per ricevere le cure del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento