Negli ospedali veronesi 501 pazienti Covid-19, 72 nelle terapie intensive

In un giorno il numero è diminuito complessivamente, ma è aumentato di poco quello malati più gravi. Ad ospitarli, ora, si è aggiunto anche l'ospedale di Bovolone

Foto di repertorio

Un solo bollettino giornaliero e quindi un aggiornamento ogni 24 ore. Questa è la nuova linea adottata dalla Regione sulla diffusione delle informazioni riguardanti i casi di positività al coronavirus in Veneto e la presenza di pazienti Covid-19 negli ospedali regionali.
Nel report di oggi, inoltre, sono conteggiati anche i cittadini in isolamento domiciale. L'ultimo dato utile sugli isolati risale alle 20 di ieri, 17 aprile: in tutta la Regione ci sono 12.723 cittadini isolati in casa a causa del virus, tra cui 1.607 veronesi.

I CASI POSITIVI DI CORONAVIRUS. Alle 8 di questa mattina, 18 aprile, il dato cumulativo dei tamponi positivi effettuati in Veneto è salito a 15.692, una crescita di 318 casi in un giorno. Sono 10.444 i veneti che risultano attualmente infettati dal virus, mentre sono 4.189 i negativizzati. I deceduti per Covid-19 in Veneto sono saliti a 1.059, contando anche coloro che non si sono spenti in ospedale.
Nel Veronese sono 75 i nuovi casi di coronavirus che si sono aggiunti dalle 8 di ieri mattina. Il dato complessivo è dunque salito a 3.880, il quale contiene i 3.006 veronesi tuttora positivi al test, i 582 negativizzati e i 292 morti per Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PAZIENTI POSITIVI AL CORONAVIRUS NEGLI OSPEDALI. In Veneto calano i pazienti Covid, sia nelle terapie intensive che nei reparti, mentre nel Veronese calano solo quelli nelle aree non critiche, mentre di poco è cresciuto il dato delle terapie intensive.
Alle 8 di questa mattina, c'erano 1.287 pazienti Covid nelle aree non critiche (-72 in 24 ore) e 190 pazienti in terapia intensiva (-7 in 24 ore). I dimessi sono saliti a 2.051, mentre in un giorno sono deceduti 23 nuovi malati, portando così il conto complessivo a 900 dall'inizio dell'emergenza.
In provincia di Verona, questa mattina c'erano 429 pazienti Covid in aree non critiche (-30 in un giorno): 47 a Borgo Roma, 19 a Borgo Trento, 53 a Legnago, 9 a San Bonifacio, 95 a Villafranca, 67 a Marzana, 22 a Bussolengo, 1 a Bovolone, 64 a Negrar e 52 a Peschiera del Garda. Nelle terapie intensive, invece, in un giorno il numero di pazienti Covid è salito di 4, portandosi a 72: 15 a Borgo Roma, 25 a Borgo Trento, 7 a Legnago, 14 a Villafranca, 9 a Negrar e 2 a Peschiera del Garda. Dall'inizio dell'emergenza i pazienti Covid dimessi negli ospedali veronesi sono 553, mentre i deceduti sono stati finora 283, di cui 13 dalle 8 di ieri alle 8 di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Hellas Verona - Genoa, probabili formazioni | Difesa gialloblù in emergenza

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento