rotate-mobile
Cronaca

Magazzino abusivo di gpl Arrestato settantenne

Nel deposito scoperto dalla Finanza 500 kg di materiale infiammabile

Ci sono volute complesse e approfondite indagini al nucleo di polizia Tributaria della Guardia di finanza per scoprire un deposito abusivo di bombole di gpl per uso domestico e di kerosene.

La rimessa si trovava in via Faccio, in pieno centro abitato, ed era priva di licenze commerciali, delle certificazioni antincendio e, ovviamente, completamente sconosciuta al fisco.

L’operazione, alla quale ha partecipato anche il comando dei Vigili del fuoco specializzato nella prevenzione degli incendi, ha portato al sequestro di ben 325 chilogrammi di gpl, 170 chili di kerosene e strumentazione di vario genere destinata al travaso dei vari liquidi combustibili.


Tutto il materiale infiammabile è stato rimosso dalla struttura, fra l’altro fatiscente, ed il deposito è stato bonificato grazie all’intervento di una ditta specializzata la quale è stata anche incaricata di tenere in custodia i composti combustibili. Il responsabile del deposito, un 70enne veronese, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magazzino abusivo di gpl Arrestato settantenne

VeronaSera è in caricamento