Blitz all'alba della Polizia di Stato contro la mafia nigeriana: coinvolta Verona

La maxioperazione è coordinata dalla Procura di Trento e riguarda in tutto 3 province: sarebbero 27 le persone coinvolte a vario titolo

Immagine generica

È scattata all'alba di martedì 3 dicembre la maxioperazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Procura di Trento, contro un vasto traffico di stupefacenti sul quale stavano indagando le forze dell'ordine. 

La competenza dell'operazione, denominata "Sommo Poeta" è della Direzione Distrettuale Antimafia poichè, riportano i colleghi di TrentoToday, la banda criminale sarebbe riconducibile alla mafia nigeriana. Il blitz è condotto dagli uomini della Polizia di Stato a Trento e nelle vicine province di Verona e Vicenza.

In giornata saranno presentati i risultati delle indagini, ma attualmente risultano essere 27 le persone coinvolte a vario titolo, molte delle quali già trasferite in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento