Si è spento il manager Mario Fertonani, il cordoglio della Scaligera Basket

È stato il primo presidente italiano della Glaxo all'inizio degli anni '80 e ha guidato la prima sponsorizzazione del gruppo Glaxo alla Scaligera Basket con il marchio Citrosil

Mario Fertonani (Foto sito Scaligera Basket)

È morto all'età di 85 anni dopo una lunga malattia il manager e uomo di sport Mario Fertonani, nome legato alla Glaxo e alla Scaligera Basket. Proprio la società gialloblu con il suo presidente Gianluigi Pedrollo, i dirigenti, i tecnici e gli atleti, si è unisce al cordoglio per la scomparsa. Dal 1983 al 1991, Fertonani ha contribuito in maniera sensibile allo sviluppo e al consolidamento del basket gialloblù in tutta Italia, ricordano dalla Scaligera Basket.

Veronese d'adozione ma mantovano di nascita, Fertonani è stato il primo presidente italiano della Glaxo all'inizio degli anni '80 e ha guidato la prima sponsorizzazione del gruppo Glaxo alla Scaligera Basket con il marchio Citrosil e successivamente ne ha seguito gli sviluppi. Insieme alla Glaxo e a Fertonano, la società gialloblu ha potuto festeggiare due promozioni e la vittoria della Coppa Italia nella stagione '90-'91.

Il funerale è stato fissato per martedì 16 gennaio alle 10.30 nella chiesa di San Nicolò all'Arena. La Tezenis lo ricorderà già oggi, 14 gennaio, con un minuto di silenzio prima della partita contro Jesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend da 4 all'8 dicembre 2020

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento