menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano travolto sulle strisce muore dopo 19 giorni di agonia

La Municipale ha datto l'annuncio ieri: il 91enne era stato vittima di un incidente il 21 aprile scorso. In auto una 43enne forse distratta dalla pioggia fitta

E' morto, ieri pomeriggio, dopo 19 giorni di agonia, Luigi Sarcheletti, il 91enne che la sera dello scorso 21 aprile era stato investito mentre attraversava le strisce pedonali a Verona. L'incidente era avvenuto nel quartiere di Valdonega, verso le 19e30, in prossimità del parco giochi di via Ippolito Nievo. L'uomo era al'angolo con via Breccia San Giorgio quando è stato falciato da una Fiat Panda che proveniva da via Mameli guidata da una 43enne. Probabilmente una distrazione, data sia dalla scarsa visibilità dovuta al maltempo, sia per un'altra auto che stava sbucando dallo stesso angolo.

Subito dopo lo scontro era stata allertata la Centrale di Verona Emergenze che aveva mandato in velocità un'ambulanza sul posto. Trasportato in ospedale, l'uomo era ancora cosciente ma vittima di un terribile trauma cranico. La prognosi è rimasta riservata fino a ieri, quando la Municipale ne ha annunciato il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento