menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Lotta all'abbandono di rifiuti: Amia sposta le telecamere contro i "furbetti"

“Proprio per contrastare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti e il loro conferimento irregolare – sottolinea il Presidente di Amia Andrea Miglioranzi – abbiamo acquistato alcune nuove apparecchiature, di ultima generazione"

Per monitorare il corretto smaltimento dei rifiuti in città, l’Amministrazione Comunale e l’Amia hanno attivato un sistema di videosorveglianza. In alcune zone critiche della città sono state installate telecamere alimentate ad energia solare, con visione notturna e collegamento via Umts alla centrale operativa, che hanno lo scopo di registrare, quindi verificare smaltimenti impropri o sconfinamenti.

“Proprio per contrastare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti e il loro conferimento irregolare – sottolinea il Presidente di Amia Andrea Miglioranzi – abbiamo acquistato alcune nuove apparecchiature, di ultima generazione. Un’idea vincente che ci ha permesso di migliorare in qualità e quantità i risultati della raccolta differenziata e di promuovere comportamenti ambientali rispettosi e sostenibili.”

Dal 27 febbraio, le telecamere sono state rimosse da via Monreale e da via Pirandello e sono state installate in viale Sicilia e in via Ombrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento