Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Fontana annuncia querela per professore universitario dopo commento su Venezia

Al centro del caso un post su Facebook che riguarda il maltempo a Venezia e la Lega

L'esponente veronese della Lega, l'On. Lorenzo Fontana, rivela in una nota stampa che la Liga Veneta avrebbe «dato mandato ai propri legali di querelare il professore dell'università di Ferrara che in un post apparso sul proprio profilo nelle scorse ore ha scritto di non provare "nessuna compassione per Venezia o per i Veneti", accusando il Veneto di essere "la regione con la più alta evasione fiscale" e la Lega, che "governa da 30 anni, rubando o permettendo la corruzione [...]"».

Secondo il deputato veronese Lorenzo Fontana, vicesegretario federale della Lega e commissario della Liga Veneta, si tratterebbe di «parole gravissime e inaccettabili». Lo stesso ex ministro della Famiglia ha poi ribadito che «quanto compare su quel post è un misto di falsità e offese gratuite nei confronti della Lega, di tutti i veneti e soprattutto dei veneziani, che stanno vivendo un momento difficile e un'emergenza che ha causato anche delle vittime. Per questo - ha quindi aggiunto l'On. Lorenzo Fontana - abbiamo ritenuto di portare il caso all'attenzione dei legali. Noi rinnoviamo la nostra vicinanza ai veneziani, ai familiari delle vittime e a tutti gli italiani che hanno subìto danni e conseguenze per il maltempo».

«Io non ho insultato nessuno. - si è invece difeso sempre su Facebook il docente universitario dopo aver spiegato la lunga genesi del caso politico che ha preso origine sui social -  Parlavo di Venezia. Ho detto delle cose sui veneti. Dure, ma senza insulti». 

post venezia veneti docente universitario lega querela

Il post Facebook contestato dalla Lega
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana annuncia querela per professore universitario dopo commento su Venezia

VeronaSera è in caricamento