menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Locali della Bassa presi di mira, due colpi da 4mila euro

Locali della Bassa presi di mira, due colpi da 4mila euro

Locali della Bassa presi di mira, due colpi da 4mila euro

Furto e scasso notturno alla cassa dei videopoker in bar di Castagnaro e Sanguinetto

I videopoker fanno sempre gola. Due colpi in altrettanti locali della Bassa Veronese sono stati denunciati stamattina al Comando dei carabinieri di Legnago. Il primo è avvenuto a Sanguinetto, verso le undici di ieri sera, al bar “Break” di via Dossi, vicino al distributore Erg. Un magro bottino di duecento euro per i ladri che si sono intrufolati dopo aver scassinato la porta d’ingresso e si sono dileguati nella notte.

Più “fortunati” ed esperti quelli che invece si sono introdotti al disco pub “My tardi” di Castagnaro, in via Stazione. Dopo aver aperto un varco nel muro, con trapano e martello, da un’abitazione laterale, hanno prelevato la cassa della macchinetta cambia soldi che conteneva 4mila euro. I carabinieri delle stazioni locali stanno ora cercando di risalire ai responsabili. Non si eclsude siano stati due colpi in successione ad opera degli stessi autori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento