menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri a Roncà

I carabinieri a Roncà

Assembramenti e balli fuori norma: carabinieri chiudono un locale a Roncà

I militari sono intervenuti nella notte tra sabato e domenica, ravvisando infrazioni alle disposizioni utili a contenere la diffusione del virus Covid-19

A Roncà in via Olmo, i carabinieri della stazione di San Giovanni Ilarione hanno chiuso una sala da ballo per assembramento nella notte tra sabato e domenica: Al momento del controllo sarebbero stati presenti oltre 80 clienti, parte dei quali trovati a ballare.

Si tratta di un provvedimento scaturito per inosservanza della normativa volta a limitare il contagio da Covid-19: con ordinanza del 16 agosto il Ministero della Salute ha disposto infatti, su tutto il territorio nazionale, la chiusura delle discoteche, sale da ballo e locali assimilati.

I militari dopo le contestazioni di rito, hanno provveduto alla notifica del verbale con sanzione pecuniaria e applicazione della misura accessoria della chiusura per 5 giorni.
Il titolare del locale era stato già contravvenzionato per un motivo analogo la scorsa settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento