menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spara al figlio durante una lite, anziano finisce in manette

L'episodio è avvenuto questa mattina nel Villafranchese. All'origine del litigio sarebbe stata la presenza continua nella casa della famiglia di alcuni giovani romeni

Un anziano, Giacomino Furfaro, 82 anni, di Villafranca ha sparato questa mattina al figlio di 38 anni durante una lite, ferendolo in modo non grave. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri, mentre il figlio è ricoverato in ospedale per le ferite provocate da una rosa di pallini.

I militari hanno sequestrato un fucile a doppia canna con il quale Furfaro ha raggiunto il figlio in varie parti del corpo. A originare il litigio tra padre e figlio, entrambi già conosciuti dalle forze dell’ordine, sarebbe stata la presenza continua nella casa colonica della famiglia di alcuni giovani romeni, amici degli altri due figli dell’anziano. Dopo il primo colpo, la vittima ha cercato di darsi alla fuga nei campi circostanti. È stato lui ad avvertire i militari dell’accaduto e a chiedere soccorso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento