Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Piazza Ettore Riello

Mettono il liquore nel cartone della birra ma li scoprono: coppia cinese arrestata

Il loro trucchetto per evitare di pagare circa 300 euro di alcolici non ha dato i frutti sperati, visto che al personale di sorveglianza non sono sfuggite le mosse dei due coniugi

Hanno provato a raggirare il personale dell'esercizio con un trucchetto, ma questi non hanno abboccato e li hanno consegnati ai carabinineri. 

Nel pomeriggio di lunedì, una coppia di coniugi cinesi è entrata in un supermercato di Legnago per prendere degli alcolici, con il chiaro l'obiettivo di spendere il meno possibile. Marito e moglie infatti hanno prelevato circa 300 euro in liquori, nascosti poi all'interno di uno scatolone di birre. Arrivati in cassa quindi hanno provato a fare finta di niente ma il personale di sorveglianza aveva notato le loro mosse: una volta smascherati quindi sono stati subito allertati gli uomini del Norm di Legnago coordinati dal capitano De Angelis, che in quel momento oltretutto si trovavano in zona. 
Giunti sul posto hanno quindi tratto in arresto sia l'uomo, L.H. del 1956, sia la donna, J.S.W., del 1966. Trascorsa la notte in una cella di sicurezza, la coppia si è presentata in mattinata davanti al gip, che ne ha convalidato l'arresto e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del processo che si svolgerà ad ottobre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mettono il liquore nel cartone della birra ma li scoprono: coppia cinese arrestata

VeronaSera è in caricamento