menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Pixbay: TylerVigen - CC0 Public Domain

Foto Pixbay: TylerVigen - CC0 Public Domain

Libri e fiori prendono possesso del cuore di Verona per l'intero weekend

Dal 30 settembre al 2 ottobre si terrà in piazza Brà la settima edizione del festival “LibrarVerona- Una storia da leggere, ascoltare e ammirare”, in concomitanza con “Verona Mio Fiore”

Dal 30 settembre al 2 ottobre piazza Bra ospita la settima edizione del festival “LibrarVerona- Una storia da leggere, ascoltare e ammirare”, rassegna culturale dedicata al piacere della lettura che, quest’anno, si svolge in concomitanza conVerona Mio Fiore”, evento dedicato al mondo dei fiori e delle piante.
La manifestazione, realizzata dalla Società Provincia di Verona Turismo con la collaborazione dell’Associazione Librai Italiani (ALI) di Verona, è promossa da Comune e Provincia di Verona con il contributo della Camera di Commercio, Agsm, Amia, Fondazione Cattolica Assicurazioni, DB Bahan Italia, Funivia Malcesine Monte Baldo, Vodafone Italia.
La tre giorni di appuntamenti è stata presentata dall’assessore al Turismo Marco Ambrosini; presenti il presidente di Agsm Fabio Venturi, il consigliere provinciale delegato alla Cultura e manifestazioni Luca Zamperini, il responsabile di Provincia Verona Turismo Loris Danielli, il presidente provinciale ALI Verona Paolo Ambrosini, il direttore di Funivia Malcesine Monte Baldo Enrico Boni, la presidente del Club di Giulietta Giovanna Tamassia e i rappresentanti degli sponsor che contribuiscono all’iniziativa.

Quest’anno, per la prima volta, la rassegna si svolge in piazza Bra – afferma l’assessore Ambrosini – location ideale per avvicinare alla lettura i cittadini veronesi ma anche i numerosi turisti presenti in città. I fiori e le piante presenti sul liston con Verona Mio Fiore - aggiunge l’assessore – renderanno la piazza più bella e la kermesse ancora più suggestiva”.

Autori di fama nazionale e internazionale presenteranno i propri libri freschi di stampa nelle tre aree allestite per l’occasione: la Vela dei Lettori, il Giardino d’Autore e l’Aperitivo Letterario.
Numerosi gli appuntamenti correlati legati al mondo della cultura come la presentazione della rivista “Inchiostrino”, dedicata ai ragazzi che amano leggere e scrivere, le iniziative dell’Ecosportello del Comune e l’incontro con il Circolo dei Lettori di Verona.
La manifestazione presenterà i finalisti del premio “Salgari” di Letteratura Avventurosa, edizione 2016, e ospiterà l’anteprima del premio letterario internazionale promosso dal Club di Giulietta “Scrivere per Amore”, con una sfida letteraria in cui saranno annunciati i tre libri finalisti della XXI edizione. Nella mostra-mercato “Andar per libri” sarà possibile sfogliare ed acquistare le ultime novità editoriali in uscita nelle librerie.
La manifestazione “Verona Mio Fiore” proporrà visite guidate letterarie sui passi di Dante e Shakespeare, passeggiate alla scoperta dei luoghi più belli della città ed iniziative in collaborazione con Marmomacc, fiera del marmo in programma dal 28 settembre al 1 ottobre.
Il programma completo della manifestazione sul sito www.librarverona.it.
Per ulteriori informazioni: Iat Verona tel.045-8068680, www.tourism.verona.it, iatverona@provinciadiveronaturismo.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento